Grafologia Aziendale

Possibili interventi in azienda

Tutto ciò che c’è da sapere

  • La grafologia Aziendale se applicata al campo professionale, può offrire un enorme supporto all’azienda per valorizzare le Risorse Umane, poiché permette di conoscere l’individuo nelle sue componenti quali, per esempio, intelligenza, precisione, flessibilità, e nelle sue caratteristiche temperamentali come energia, equilibrio emotivo, gestione dello stress, autonomia. Il grafologo riesce quindi ad offrire all’azienda utili elementi di giudizio indispensabili per valutare i propri collaboratori.
  • Altri sono i vantaggi che questa disciplina può fornire: innanzitutto il costo non elevato rispetto ad altre tecniche di gestione delle R. U. più conosciute ed usate, quali test psicoattitudinali, questionari di personalità o prove di gruppo.
  • Inoltre, questo strumento di analisi permette di individuare aspetti della personalità dei dipendenti che difficilmente emergono con altre metodologie. In ogni caso, il bravo grafologo non deve fare riferimento alla personalità della persona analizzata ma attenersi scrupolosamente al mandato ricevuto dall’azienda committente, individuare cioè le attitudini lavorative correlate al ruolo che si sta esaminando.
  • Un altro elemento da non trascurare è che attraverso l’esame dalla scrittura la valutazione che ne risulta si approssimi molto all’obiettività, poiché il grafologo potrebbe anche non incontrare i candidati evitando così di venirne influenzato.
  • Quello che può essere considerato il vero punto di forza dell’analisi grafologica consiste nella capacità previsionale dei comportamenti a lungo termine, predizione basata sui segni vergati su carta che ci permettono di cogliere anticipatamente eventuali segnali di allarme.

Scopi

  • Assunzioni/Collocazioni
  • Cambi di ruolo
  • Gruppi di lavoro
  • Assessment:

«Giudicare, valutare» il dipendente per stabilire il livello di adeguatezza della posizione all’interno dell’organigramma ed eventualmente ricalibrarlo. Testare lo «lo stato di salute» del dipendente, il livello di soddisfazione, le aspettative e le intenzioni. 

  • Benefit:

L’analisi grafologica completa può essere intesa come valore aggiunto che un’azienda offre al dipendente nell’ottica di migliorare la sua qualità della vita. In questo caso è facoltativa e riservata.

Documenti richiesti

  • Informazioni sull’Azienda
  • Job description
  • Scritti con firma (più di uno per una maggior precisione)

Punti forti e i punti di debolezza dei vari metodi usati per l’assunzione in azienda.

StrumentoPunti di forza Punti di debolezza
Curriculum Aderenza al ruolo Esagerazione rispetto alla realtà
Test Psicoattitudinali Capacità di individuare le attitudini, forte scrematura su competenza di baseNon predittivi del successo, esiti influenzabili

dall’emotività, taratura continua del campione

di riferimento

Questionari di personalità Individuazione di caratteristiche di spiccoLunghi e laboriosi, possibilità di influenzare il

colloquio individuale

Prove pratiche Aderenza al ruoloNon ripetibilità, influenza emotiva
Prove di gruppo Rilevazioni di comportamenti sociali Non ripetibilità, emotività auto-percezione

 non corretta

Colloquio Approfondimento del CV, contatto direttoEmotività, auto-percezione, soggettività

del selezionatore

Analisi Grafologica Individuazione aree comportamenti e dimensioni psicoattitudinali, velocità, globalità Qualità e quantità dello scritto acquisito

Da come possiamo notare la Grafologia è meno costosa e più veloce degli altri strumenti, che ormai risultano non del tutto attendibili poiché molto più influenzabili e manipolabili.  

Aspetti ricercati dal grafologo per processi di sviluppo.

Situazione Aspetti ricercati nella grafia
Necessità di sviluppo Punti forti, capacità e doti manageriali, capacità di lavorare

sapendo motivare collaboratori, di esercitare leadership

Necessità di ricollocazione Potenzialità del soggetto in relazione alle opportunità aziendali
Analisi di gruppi preesistenti Punti di forza, adesione alle dinamiche aziendali, segnali

 di tensione e/o stress

Costituzione di team e aule formative Elementi relazionali a sostegno di dinamiche di gruppo positive
Analisi di situazioni ambientali critiche Ricerca di disagio, tensione, stress ed agitazione

 Al committente va consegnato:

  • Valutazione sintetica
  • Linee di forza
  • Aree di miglioramento
  • Motivazioni
  • Conclusioni

In Italia purtroppo questo metodo di usare la grafologia per le aziende in tutte le circostanze che hanno a che fare col personale è ancora poco sentito, manca l’abitudine di investire nell’esperto adeguato per ogni evenienza che invece è ampiamente diffusa nei paesi europei per non parlare di quelli oltre oceano. In Francia, secondo alcune stime, lo fa il 93% delle aziende, in Olanda il 24%. E da noi? L’Italia, come sempre, spiegano gli esperti, arriva in ritardo ma qualcosa si sta muovendo soprattutto in ambito selezione. Il motivo è semplice, con l’analisi della scrittura riduciamo l’errore nel processo selettivo e riusciamo a capire le potenzialità dello scrivente.

Se cercate quindi delle sicurezze quando dovete assumere del personale, ricollocarlo, o valutarlo una volta inserito per capire se è al suo massimo rendimento e se collabora attivamente e positivamente col personale con cui è aggregato, meglio non perdere tempo e denaro inutilmente e testare questa disciplina emergente che può essere di supporto agli altri metodi di reclutamento.

Se sei interessato ad un intervento in azienda non esitare a contattarmi.

Contatti

+393771962620

https://www.facebook.com/grafologodelledonne

gianlucadelledonnegrafologo@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *