Emax:opinionenonrichiesta

“Dopo tante menzogne e attacchi vergognosi, giustizia è fatta: chi ha sbagliato deve pagare.”Per cui, secondo Salvini, essere ascoltati come persone informate dei fatti, significa essere condannati in terzo grado di giudizio?

Ennesima figuraccia, di un leader che sta annaspando, che in tutti i modi sta cercando di recuperare qualche voto, ma che ad ogni uscita peggiora le cose. Attacchi scomposti, di chi è in evidente difficoltà e le spara ogni giorno più grosse.

Questo sarebbe l’uomo della provvidenza? L’uomo che meno di un anno fa invocava pieni poteri per governare il paese? Un uomo che confonde una persona informata dei fatti, con un condannato in via definitiva? E poco importa se la sua è becera propaganda e sa bene quale differenza ci sia, perché tali affermazioni, non sono tollerabili neanche nelle chiacchere da bar.

Chissà come si definirebbe lui, che invece a processo dovrà andarci veramente?

Questo uomo sta trattando gli elettori, come dei poveri imbecilli, che non capiscono niente e che credono ad ogni scemenza che dice, che penzolano dalle sue labbra. Ma fortunatamente le cose non stanno così e i tifosi stanno diminuendo vertiginosamente, anche perché che fiducia puoi dare ad un uomo, che non sa nemmeno quando può tenere o togliere una mascherina e deve essere ripreso da un giornalista?

Ad un uomo che sfuggono le basilari regole per evitare il contagio? Come ad esempio l’altro giorno da Floris: “Ma io posso abbassare la mascherina per parlare con una signora?” , “Eh no, se non è a un metro e mezzo, no…”

Ecco questo è Salvini, non sa quando mettere o togliere una mascherina e scambia una persona informata dei fatti con un indagato…e pensare che voleva guidare da solo il paese…povera Italia.

By EMAX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *