Emax:opinionenonrichiesta

Qualcosa non torna…

Ieri sera alle 19:42, subito dopo la conferenza stampa di Conte, Salvini pubblica un post su Facebook”:

“Il presidente del Consiglio parla di taglio alla burocrazia e riforma fiscale? Bene, la Lega ha già presentato in Parlamento due progetti di legge su cui lo sfidiamo:

Modello Genova con burocrazia zero per terminare tutte le opere pubbliche sospese da troppo tempo…. “

Capite? Lo ha scritto davvero, lui vuole il modello Genova, per far ripartire l’Italia e lo mette anche al primo punto della sua ricetta di rinascita.

Ma se le cose stanno così qualcosa non torna: ha seri problemi di memoria?

Non si ricorda che il modello Genova è stato attuato quando al governo c’era lui, insieme al M5s?

Se la sua ricetta di rilancio passa proprio per quel modello, perché fece cadere il governo?

Ma niente, niente spera che i cittadini si siano dimenticati quanto accaduto?

La verità, come ho sempre sostenuto è che a Salvini non importa niente del benessere degli italiani, a lui importa solo raggiungere il potere e lo slogan “prima gli italiani”, serve solo da specchietto per le allodole, perché se veramente avesse messo gli italiani al primo posto, quel governo non sarebbe mai caduto.

Il vero problema di questo paese è la memoria, o meglio la mancanza di memoria.

Perché se solo ricordassimo, se solo avessimo un briciolo di memoria, se solo fossimo in grado di collegare i fatti, gente come Salvini & C. non esisterebbe.

By EMAX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *