La storia di questi inseparabili amici commuove il mondo ed  è stata raccontata dalla figlia dell’uomo.

Il signor Daniel Hove e il suo cane Gunner, inseparabili per tutta la vita, sono morti a distanza di un’ora: quando il suo padrone è stato sconfitto dal tumore, anche l’animale si è lasciato andare.

A raccontare questa storia struggente che ha commosso il mondo è stata la figlia dell’uomo, Heather Nicoletti, che ha anche pubblicato diverse foto dei due inseparabili amici.

Heather ha raccontato che suo padre, un veterano dell’aeronautica, ha ricevuto la terribile diagnosi di tumore al pancreas nel 2011. Da allora Gunner, un cane di razza Labrador, non si è mai più allontanato da Daniel.

Nelle foto di famiglia sono ritratti sempre insieme e hanno continuato a condividere ogni istante anche quando le condizioni di salute di Daniel sono peggiorate con l’avanzare della malattia: era sempre al suo fianco durante le visite mediche e le sedute di chemioterapia. La famiglia aveva perfino sistemato una brandina per lui accanto al letto del suo padrone.

Quando mio padre tremava, anche il cane tremava. Se mio ​​padre era irrequieto, il cane era irrequieto”, racconta Heather. Quando poi Daniel è morto, anche Gunner si è lasciato andare e lo ha seguito. Ma nessuno è rimasto sorpreso di ciò: “Sapevamo che se ne sarebbero andati insieme. Gunner non poteva vivere senza mio padre e ha scelto di raggiungerlo”.

Fonte: https://www.105.net/news/tutto-news/1263157/cane-fedele-muore-un-ora-dopo-il-suo-padrone-malato-di-tumore-la-storia-commuove-il-mondo.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *