Carissimi,
Il 12 Maggio si celebra la Giornata mondiale della Fibromialgia, data che fu scelta in ricordo dell’infermiera Florence Nightingale, nata appunto il 12 Maggio 1820 a Firenze una data appropriata per portare la consapevolezza della Giornata della Fibromialgia.

Florence Nightingale, affetta probabilmente dalla fibromialgia, nonostante il suo dolore e la sua stanchezza costanti, come la maggior parte di coloro che soffrono di fibromialgia, non si sottrasse alle responsabilità, aveva bisogno di far conoscere al mondo il valore della professione infermieristica.

Trascorse gli ultimi anni costretta a letto e quasi cieca, ma ciò non le impedì di accogliere accanto a sé giovani volonterose attirate dalle sue idee innovatrici. Ad oltre un secolo dalla scomparsa avvenuta il 13 agosto del 1910 nella sua abitazione di Londra, risuonano ancora le parole che scrisse nella prefazione di Nursing: Ogni donna, o quasi ogni donna, nel corso della propria vita, prima o poi deve farsi carico della salute di qualcuno.

Ogni donna è un’infermiera. Sono passati 28 anni da quando l’OMS ha dichiarato la fibromialgia malattia cronica e invalidante. In Italia nonostante siano passati tutti questi anni, non è stata ancora riconosciuta come patologia invalidante e non vengono erogate agevolazioni terapeutiche o farmacologiche.Ogni anno, in questo giorno, si sono sempre svolti una serie di eventi in tutto il mondo per sensibilizzare il maggior numero possibile di persone in merito a questa patologia invisibile ed insidiosa.

L’attuale situazione che stiamo vivendo, vieta di organizzare eventi e conferenze, ma noi non possiamo far passare questa giornata senza dare un segno della nostra esistenza. Dobbiamo renderci visibili, mantenendo le distante stabilite,  per portare all’attenzione delle comunità le difficoltà che i pazienti con fibromialgia incontrano e che compromettono in modo serio la loro quotidianità sia in ambito lavorativo che sociale.

Allora il 12 maggio, invito tutti voi ad aderire a questa iniziativa: indossare in tutti gli spostamenti una mascherina con il simbolo della fibromialgia. Mascherina facilmente realizzabile apponendovi il simbolo della fibromialgia, e può essere indossata sia dalle persone affette da fibromialgia che dai loro famigliari.

Viterbo 02 maggio 2020

Vi abbraccio con affetto

One thought on “Il 12 Maggio si celebra la Giornata mondiale della Fibromialgia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *