Oggi vi presentiamo Tal Wilkenfeld, nata a Sydney il 2 dicembre del 1986, giovane bassista australiana che ha conquistato l’attenzione del mondo e di grandi nomi del rock e della fusion come Jeff Beck, Chick Corea, Herbie Hancock e tanti altri ancora.

La musicista della settimana: Tal Wilkenfeld

Imbraccia la chitarra a 14 anni e, poco dopo, decide di lasciare la scuola per emigrare negli States e studiare musica. Lì, in un solo anno, si converte totalmente al basso e si diploma al Los Angeles Music Academy College of Music. Dopo pochi mesi accetta un contratto da endorser per la Sadowsky Guitars ed imbraccia il suo basso signature che non mollerà più. In seguito comincia a suonare per i vari locali della città quando, una sera, incontra alcuni componenti della Allman Brothers Band, come Derek Trucks, e da lì comincia tutto.

Grazie a loro incide il suo primo album solista, “Transformation”, nel 2007 che la lancia nell’Olimpo dei musicisti soprattutto perché, nello stesso periodo, si unisce alla band di Jeff Beck. Tra le altre collaborazioni non vanno dimenticati Herbie Hancock, Macy Gray, Jackson Browne, Frank Gambale, l’ex Yes Trevor Rabin, Lee Ritenour, Steve Lukather, Toto e Keith Urban. Per quanto riguarda la strumentazione Tal Wilkenfeld usa principalmente il suo Sadowsky Metro UV70, un Fender Precisioned un Harmony H22. Le combo cassa  testata sono rigorosamente EBS mentre i pedali, tranne un EBS OctaBass, sono principalmente TCElectronic, Boss, Peterson e Musitronics.

 

Mr.Wilson

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *