Ha ceduto il viadotto sulla Sp 70. Coinvolti due furgoni, il conducente di uno dei due è uscito da solo, illeso, l’altro è stato trasportato all’ospedale.

E’ crollato questa mattina intorno alle 10.30 il ponte di Albiano Magra, che collega il paese, in provincia di Massa Carrara, e Santo Stefano Magra, in provincia della Spezia. Un boato, avvertito da molti abitanti della zona, ha fatto scattare l’allarme. L’infrastruttura si è spezzata in diversi tronconi. I veicoli in transito coinvolti nel crollo sono stati due furgoni che sarebbero rimasti comunque sopra la carreggiata collassata. Uno dei conducenti sarebbe rimasto illeso e si sarebbe messo in salvo da solo, mentre un altro autista è rimasto ferito e ricoverato in ospedale a Pisa con un trauma toracico e non sarebbe in pericolo di vita. L’Infrastruttura crollata questa mattina negli ultimi mesi era stata al centro di polemiche dopo che, lo scorso novembre, in seguito a un’ondata di maltempo, si era formata una crepa notata anche da molti automobilisti. Ma dopo un intervento di riparazione e dopo il sopralluogo dei tecnici Anas era stato dato il via libera alla circolazione senza limiti al traffico. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *