Emax:opinionenonrichiesta

Come fermiamoci un attimo e riflettiamo? È quasi un mese che siamo fermi, che non lavoriamo, che non usciamo di casa, che siamo costretti ad una clausura forzata.

Perché dovremmo fermarci e riflettere? Che necessita c’è? Lo facciamo di continuo. Si è vero abbiamo tutto il tempo di riflettere, di pensare, di analizzare, ma c’è qualcosa su cui forse ci soffermiamo poco e su cui invece dovremmo soffermarci di più. Vi prego fermiamoci e riflettiamo…ma non su quanto sta accadendo, su come arriveremo a fine mese, cosa ne sarà del nostro futuro, quale sarà il nostro futuro…questo lo facciamo già e anche abbondantemente e ognuno di noi cerca di dare e darsi delle risposte. Si aggira nell’aria un virus invisibile, un virus, che sta colpendo milioni di persone, un virus che dovrebbe terrorizzarci e non mi riferisco al COVID-19, lui di paura ce ne fa tanta, ci terrorizza…no non parlo di lui, parlo di un altro virus…un virus a cui non so dare un nome, se non quello di virus della pazzia…a cosa mi riferisco? Nell’ultimo mese negli stati uniti sono state vendute 1.900.000 armi in più per combattere il coronavirus…1,9 milioni di armi per combattere un virus?
Nelle Filippine il Presidente Rodrigo Duterte, ha ordinato alle forze dell’ordine di “sparare a morte” a chiunque causi problemi, violando la quarantena. “I miei ordini sono alla polizia e ai militari, compresi i funzionari dei villaggi, che se ci sono problemi o sorge la situazione in cui le persone combattono e la tua vita è in pericolo, di sparare e uccidere. Invece di causare problemi, ti manderò nella tomba”.
In Ungheria Orban, chiede e ottiene pieni poteri, chiude il parlamento a tempo indeterminato, fregandosene della democrazia, dello stato di diritto, come succede in tempo di guerra.
Ma non c’è bisogno di andare lontano, anche da noi in Italia, ci sono quelli che vorrebbero l’esercito in strada, la militarizzazione del territorio e c’è chi addirittura vorrebbe i carriarmati per far rispettare le misure previste.
Cosa ci sta accadendo? Vogliamo combattere un nemico invisibile con la forza delle armi? Vogliamo sparare al virus? Stiamo cercando di materializzare qualcosa che non riusciamo a vedere? Come possiamo pensare che possa essere la violenza a farci vincere questa guerra…questo tipo di guerra? Ci sentiamo impotenti e usiamo la più becera delle soluzioni: la violenza? Cosa può essere questo, se non il virus della pazzia? Fermiamoci un attimo e riflettiamo..

 

EMAX

By EMAX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *