Tarquinia: Il Sindaco di Tarquinia Alessandro Giulivi, vieta attività all’aperto

Il sindaco di Tarquinia Alessandro Giulivi (Lega) ha emesso un’ordinanza che vieta ai cittadini del comune nel viterbese “qualsiasi pratica sportiva e le attività motorie svolte all’aperto in luoghi pubblici”.

L’ordinanza, in vigore dalle ore 20 del 17 marzo e “fino a diversa disposizione”, applica una misura più restrittiva rispetto al decreto del presidente del Consiglio dell’11 marzo. L’ordinanza del sindaco di Tarquinia, dove non risultano casi accertati di coronavirus, impone il divieto di uscire da casa per chi è risultato positivo al test e per chi è sottoposto a quarantena in seguito al contatto con un caso accertato.

Si prevede poi “la chiusura delle aree cani, al pari dei parchi e giardini pubblici, aree gioco e pinete” per “scoraggiare la frequentazione immotivata delle aree pubbliche”. L’uscita con gli animali domestici, si legge ancora, è consentita “soltanto nelle vicinanze della propria abitazione e per il tempo strettamente necessario”. Il provvedimento vieta infine l’accesso dei non residenti alle aree costiere del comune.

Fonte: https://www.repubblica.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *