In ogni occasione, dove abbiamo creduto in noi e nelle nostre capacità, abbiamo sventolato nelle strade il tricolore, soprattutto durante i mondiali di calcio.

Perché, oggi che stiamo lottando uniti insieme ai nostri eroi degli ospedali, non esponiamo il nostro tricolore sulle finestre e nei terrazzi visto che per ora non possiamo scendere per le strade?

 A Vetralla Gennaro Giardino ha lanciato questo post.

Amici vetrallesi propongo di esporre su tutti i nostri terrazzi il nostro tricolore contro questo attacco da coronavirus, facciamo sventolare la bandiera sulle nostre terrazze, coloriamo di verde, bianco e rosso tutto il paese.

Uniti, tutti insieme, contro il virus. Facciamo sentire che amiamo la nostra Nazione

Possiamo farlo anche noi a Viterbo ed in tutta Italia, posizioniamo la nostra bandiera per far capire al mondo intero che l’Italia è forte e supererà questo periodo difficile.

Il presidente Conte in un messaggio su Facebook dice “Da qualche giorno in tanti si affacciano alla finestra o al balcone per cantare l’orgoglio della propria città, della propria terra. Da abitazione a ufficio, da palazzo a quartiere, ogni giorno si leva questo ideale abbraccio collettivo”

Un abbraccio collettivo lo possiamo anche fare mostrando la nostra bandiera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *