“Mens sana in corpore sano” lo conosciamo tutti questo detto nato dalla saggezza dell’esperienza  e mai, come in questo momento generato dal Coronavirus, è bene ricordarlo. Con le dovute precauzioni a tutela di atleti e istruttori.


Abbiamo intervistato Riccardo Ubaldini, titolare della palestra 2Shuren Wellness Club, per avere un vademecum sul corretto atteggiamento da seguire: “Allenarsi aumenta la capacità di resistenza e di recupero, per questo crediamo sia importante dare un segnale restando aperti, con rispetto di ciò che avviene ma senza paura.
Quali misure devono essere rispettate per svolgere un allenamento in sicurezza?
Ci atteniamo alle disposizioni ministeriali. Abbiamo adottato tutte le precauzioni possibili per permettere ai soci di continuare a fare sport. Tutti gli ambienti – sottolinea – sono muniti di appositi disinfettanti ed i fruitori sono tenuti ad igienizzare gli attrezzi prima e dopo l’utilizzo. L’intero stabile viene sanificato cinque volte a settimana, ponendo l’igiene al primo posto.” 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *