A dare l’allarme alcuni utenti presenti all’interno della stazione della metropolitana di Roma. Nessuno è rimasto ferito. Indagine per capire il motivo del guasto

Paura nella stazione della Metro A di Furio Camillo dove la scala mobile si è guastata intorno alle 18 di domenica 9 febbraio.

Secondo quanto apprende RomaToday, a dare l’allarme sono stati alcuni utenti che avevano appena finito di scendere la scala mobile. Sul posto i tecnici e il personale di stazione.

Guasto alla scala mobile di Furio Camillo

Nessuno è rimasto ferito. Tanto però lo spavento, come testimoniano le immagini, dove si nota come il gradino della scala mobile sia stato letteralmente ‘inghiottito’. Atac avvierà una indagine interna, come da prassi, per capire le cause del guasto. L’ennesimo ad una scala mobile delle metropolitane di Roma. I tecnici, nel frattempo, lavoreranno per risolvere il problema. La stazione di Furio Camillo, secondo quanto si apprende, resterà aperta.

Le scale mobili nelle metro di Roma

Solamente il 7 febbraio scorso Atac aveva diffuso un comunicato dove parlava proprio di Furio Camillo: “Il collaudo del secondo impianto di Magliana è previsto all’inizio della settimana prossima. Sono oggi in corso attività di collaudo per revisione speciale dei tre servoscala della stazione della metro A di Lepanto. Collaudata nei giorni scorsi con esito positivo anche una scala mobile alla stazione metro A di Furio Camillo”. Oggi, però, il preoccupante guasto.

Ancora parzialmente chiusa, lo ricordiamo, la stazione di Barberini. Dopo quasi un anno di stop totale la fermata è stata riattivata lo scorso martedì 4 febbraio ma solo in uscita e non in ingresso. Anche qui gli interventi di manutenzione previsti devono ancora partire su due scale mobili su sei.

 

Fonte: http://www.romatoday.it/cronaca/guasto-scala-mobile-furio-camillo.html

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *