Sembra che il corto circuito, tra Assessore Ranchino e gli uffici comunali, sia stato risolto. La Giunta Comunale di Orvieto riunita, inusualmente, venerdì scorso ha provveduto a modificare le scadenze delle rate Tosap, per gli ambulanti del mercato di Orvieto Centro. Le nuove date decise sono il 31 marzo, per la prima rata, e il 31 maggio per la seconda. La vicenda era stata sollevata con forza dagli esercenti giovedì scorso, dopo che si erano visti recapitare la richiesta di pagamento per fine gennaio.

La questione era stata poi portata in Consiglio Comunale, il giorno stesso, dal Capogruppo di Orvieto 19 TO 24 Donatella Belcapo a cui, vista l’assenza dell’Assessore Ranchino, aveva risposto direttamente il Sindaco Tardani non senza difficoltà.
In quell’occasione era emersa la richiesta di posticipare i pagamenti; il Sindaco Tardani, dal canto suo, aveva riconosciuto il problema, impegnandosi a trovare una soluzione e scaricando, di fatto, sull’Assessore Ranchino la responsabilità del mancato coordinamento tra le intenzioni della Giunta e l’operato degli uffici.
Lo stesso Sindaco ha confermato di voler incontrare gli operatori nei prossimi giorni per affrontare tutte le questioni aperte.
Aldo Paoli 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *