L’iniziativa del comune di Mantova, i bar che rinunceranno alle slot machine pagheranno meno tasse, via Tari e Cosap.

Sappiamo quanto il gioco d’azzardo sia diffuso e pericoloso, proprio perchè reso legale e permesso in moltissimi esercizi commerciali, bar e sale slot,

moltissime sono le persone che ogni giorno perdono soldi nelle slot e non è rara vedere famiglie purtroppo rovinate dalle dipendenza dal gioco di uno dei propri cari,

secondo dati del 2017, ogni anno vengono giocati solo nella città di Mantova 58 milioni e mezzo di euro e la media di giocata di ogni singolo ludopatico è di quasi 2000 euro l’anno.

Dati seri, che si ripetono allo stesso modo in ogni città, anche se purtroppo la ludopatia è un problema che può avere risvolti molto gravi ed proprio per questo motivo e per disincentivare la diffusione del gioco d’azzardo e delle slot,

dal 1 Gennaio 2020 , i bar che a Mantova aderiranno al progetto “Slot Free” eliminando le Slot Machine e Videolottery dal proprio locale, avranno per 3 anni l’esenzione totale dal pagare Tari e Cosap,

eliminate per 3 anni la tassa sui rifiuti e la tassa su tavoli, sedie e tendoni, un incentivo che vuole sopperire un pò alle eventuali perdite di guadagno dei commercianti che decideranno per una scelta etica anzi che puramente economica,

Si è calcolato che il risparmio medio in tasse per chi deciderà di inserirsi nel progetto slot free sarà di circa 2 euro l’anno

Il progetto è stato presentato a fine 2019 dal vicesindaco Giovanni Buvoli e dall’assessore al Welfare Andrea Caprini e prevede lo stanziamento per il primo anno di 20.000 euro, l’incentivo è fino ad esaurimento dello stanziamento

L’assessore Andrea Capriani ha commentato:

«Togliere le macchinette è una scelta etica, l’incentivo è rivolto a quei commercianti che hanno una sensibilità sociale, agli imprenditori dal volto umano che capiscono qual è il business sano»

a Mantova gli esercizi che hanno le macchinette sono 136 e l’idea della giunta comunale, che ha già introdotto diversi provvedimenti, come limitare l’orario di utilizzo delle slot eliminando l’orario serale,

è quella di puntare sempre di più su una scelta etica dei commercianti, proprio anche grazie ad un incentivo che potrebbe portare ad un bel risparmio annuo

 

Fonte: https://www.positizie.it/2020/01/23/mantova-i-bar-che-tolgono-le-slot-machine-pagheranno-meno-tasse/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *