L’epidemia di coronavirus in Cina continua a preoccupare soprattutto nella regione di Wuhan, metropoli di 11 milioni di abitanti epicentro del virus. Perciò le autorità cinesi hanno deciso di intervenire drasticamente, costruendo un nuovo ospedale: e facendolo in tempi record, perché la nuova struttura dovrebbe essere messa in piedi in soli 10 giorni.

 

Secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Xinhua, l’apertura del nuovo ospedale dovrebbe essere prevista per il prossimo 3 febbraio: una tempistica che ha dell’incredibile, specie rispetto ai normali tempi burocratici di altri Paesi (compreso il nostro). Altri media cinesi parlano addirittura di tempi ancora più stretti: 6 giorni, meno di una settimana. C’è comunque un precedente: nel 2003 infatti, all’epoca dell’emergenza Sars, 7.000 operai completarono l’ospedale Xiaotangshan, nei sobborghi di Pechino, in solo una settimana.

 

Fonte: https://www.ilmattino.it/primopiano/esteri/coronavirus_ospedale_wuhan_dieci_giorni_ultime_notizie-5004602.html

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *