Il gioco da tavolo che unisce le generazioni è senz’altro la tombola, conosciuta e amata da adulti e bambini, è un immancabile appuntamento durante le festività natalizie.

 

A Vignanello, dieci anni fa, si è trasformata da tradizionale gioco in famiglia in una manifestazione molto divertente e seguitissima, in cui i veri protagonisti del gioco sono i numeri. E non i classici numeretti di legno estratti dal caratteristico paniere di vimini, ma addirittura numeri viventi.

Quest’anno per festeggiare la decima edizione ci sarà un’iniziativa eccezionale: la Tombola Vivente Vignanellese, per la prima volta andrà in trasferta, “per portar gioia e sollazzo al capoluogo”.

Il primo grande evento di piazza del 2020 è targato Viterbo Christmas e andrà in scena sabato 4 Gennaio, in Piazza del Plebiscito alle ore 16:00.

 

Uomini e donne vestiti con un sacco di iuta numerato saranno estratti in modo originale, inoltre ci saranno una sfilza di altri simpatici personaggi che conoscerete il 4 gennaio. Ognuno dei novanta numeri avrà il suo momento di gloria, al momento dell’estrazione declamerà un detto in dialetto. Un omaggio alla smorfia partenopea che associa ogni numero a un significato ben preciso.

 

 

E come ogni tombola che si rispetti c’è anche un ricco piatto da vincere, un vero e proprio secondo “giro grasso” per chi farà ambo, terno, quaterna, cinquina e tombola.
 In questi giorni vi sarà capitato di vedere degli strani numeri girare per Viterbo intenti a vendere le cartelle. Se non li avete visti non c’è problema, chi volesse partecipare alla grande tombolata può acquistare le cartelle nella biglietteria di Piazza del Gesù, al costo di 5 euro cadauna.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *