Quest’anno il 2019 termina con un aspetto che non si manifesta troppo spesso: il pianeta Venere congiunto alla Luna. Ma anche il nuovo anno inizierà così. Allora per curiosità andiamo a vedere come saranno i bambini che nasceranno in questi giorni. Ovviamente non per tutti sarà uguale, per via di tanti fattori, che non possiamo stare ad elencare. In linea di massima, però, avranno le caratteristiche che andiamo ad enunciare.

L’unione di queste due energie femminili renderanno i nati con la congiunzione Luna-Venere affettuosi, amabili, aperti e con una inclinazione naturale a stabilire rapporti amichevoli.

Spesso sono anche belli o dotati di un certo fascino e ne saranno  consapevoli. 

Cureranno  molto l’aspetto fisico, l’abbigliamento, l’accostamento dei colori, lasciandosi guidare dal gusto estetico della loro Venere che, in base al segno in cui si trova, può dettare soluzioni diverse, senza mai dimenticare l’armonia.

(In questi giorni Venere è nel Segno dell’Acquario).

Le donne avranno molta femminilità che, esprimeranno in tante forme diverse. Potranno dunque essere o apparire timide e riservate, ma con una certa dolcezza, oppure allegre, vanitose, giocherellone, senza per questo trascendere dal buon gusto e dalla buona educazione.

Anche gli uomini saranno spesso gentili, socievoli e affabili.

Ciò che nelle donne si esprime come femminilità, in loro si manifesta come una naturale predisposizione a comunicare con sensibilità ed empatia.

Certo due pianeti femminili in congiunzione in un uomo, educato in una società maschilista e senza il supporto culturale,potrebbe presentare qualche problema e in qualche caso, la persona sarà portata a sfoderare atteggiamenti da bullo per nascondere una natura tutt’altro che aggressiva.

L’amore per chi ha una congiunzione Luna Venere è la cosa più importante della vita: la Luna ha bisogno di appartenere, di essere nutrita di attenzioni, di coccole e carezze, la Venere ha bisogno di esprimere l’affettività, condividere il piacere, esprimere le proprie emozioni.

Le loro storie d’amore saranno considerate eccezionali, romantiche, uniche, almeno finché durano, e la sensibilità della Luna aggiunge un qualcosa in più alla capacità affettiva di Venere, anche se qualche volta l’amore tanto decantato sarà soltanto il compiacimento di essere amato.

Saranno adatti a un lavoro che li metta a contatto con il pubblico, perché sapranno mostrare interesse e comprensione, ispirano fiducia e simpatia e cercano di aiutare le persone a risolvere i propri problemi.

Malgrado siano ottimi lavoratori nel proprio campo, se ne avranno la possibilità, preferiranno qualcosa che lasci molto tempo libero.

C’è spesso in loro una certa indolenza o un grande amore per la vita comoda. Sia la Luna sia Venere non sono energie che spingono ad agire o a darsi da fare, dunque manca in genere l’ambizione e sarà difficile trovare i nati con la congiunzione tra questi due pianeti, impegnati a dare la scalata al posto di direttore generale, preferiranno piuttosto dedicarsi a una spensierata e allegra vita sociale. 

Oppure se avranno una predisposizione per la vita tranquilla, dedicheranno il tempo libero per coltivare un hobby creativo nella serenità della propria casa.

FELICE 2020 A TUTTI

Rosanna De Marchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *