Pisa-Frosinone 0-0: senza vincitori la sfida dell’Arena

Nell’ultimo atto del girone di andata dopo due sconfitte consecutive che hanno rallentato la rimonta alle zone alte della classifica, il Frosinone è atteso ad una verifica importante sul campo del Pisa che proviene come i ciociari da una doppia sconfitta.

Da registrare qualche novità nella formazione ciociara rispetto all’undici sconfitto dal Crotone con Ciano confermato a far coppia in attacco con Dionisi mentre, a sorpresa, a  centrocampo Tribuzzi prende il posto di Haas e in difesa Krajnc rientra al posto dell’infortunato Capuano.

Nelle file del Pisa il non dimenticato ex Gucher (attuale capitano) che ha scritto le pagine più belle del calcio ciociaro contribuendo alla doppia promozione dalla serie C sino al massimo campionato.

Inizio grintoso del Frosinone ma il primo vero pericolo per la porta pisana arriva al minuto numero venti con una magistrale punizione di Ciano a filo di palo respinta da Gori.

Passa appena un minuto e Ciano si divora letteralmente un’occasione favorevolissima a tu per tu con il portiere ottimamente imbeccato da Dionisi.

Nel frattempo il portiere Bardi, dolorante per un colpo subito in precedenza, deve abbandonare il campo sostituito da Iacobucci.

Partita molto nervosa per i  numerosi scontri che danneggiano notevolmente lo spettacolo.

Ancora il Frosinone si fa pericoloso nel finale di tempo con Beghetto, ottimamente servito da Ciano, che si fa ipnotizzare da Gori.

Unico pericolo dei locali arriva nel recupero (ben sei minuti per le continue interruzioni) grazie ad un colpo di testa di Masucci che non sorprende Iacobucci.

Ancora il Frosinone pericoloso ad inizio ripresa con Tribuzi che non riesca a correggere un prezioso invito di Dionisi e nel successivo corner una conclusione di Dionisi colpiva la traversa a portiere battuto.

Illusione per il Pisa ma la rete di Masucci viene annullata per un fuorigioco dello stesso.

Ancora pericoloso Dionisi (minuto ventidue).

Le provano tutte i due allenatori con i cambi (tra i locali l’esperto Moscardelli sostituisce Michael, mentre Ciano per i ciociari viene sostituito da Novakovich e Maiello da Haas) ma non succede praticamente nulla sino alla fine.

Adesso il campionato osserverà un doppio turno di riposo.

di Anna Lanzi

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli (28’ pt Pinato), Ingrosso, Aya, Lisi; Marin, Gucher, Siega; Minesso (36’ st Di Quinzio); Fabbro (25’ st Moscardelli), Masucci.

A disposizione: D’Egidio, Perilli, Verna, Belli, Giani, Liotti, Fischer, Perazzolo.

Allenatore: D’Angelo.

FROSINONE (3-5-2): Bardi (22’ pt Iacobucci); Brighenti, Ariaudo, Krajnc; Paganini, Gori, Maiello (41’ st Haas), Tribuzzi, Beghetto; Ciano (21’ st Novakovich), Dionisi.

A disposizione: Bastianello, Zampano, Citro, Salvi, Matarese, Vitale, Szyminski, Trotta, Eguelfi.

Allenatore: Nesta.

Arbitro: sig. Lorenzo Illuzzi di Molfetta (Ba); assistenti sigg. Gamal Mokhtar di Lecco e Thomas Ruggieri di Pescara; Quarto Uomo sig. Manuel Volpi di Arezzo.

Note: spettatori 9.000 circa (di cui 200 da Frosinone); angoli: 7-3 per il Frosinone; ammoniti: 19’ st Aya, 21’ st Brighenti, 33’ st Masucci, 47’ st Marin; espulso: 29’ st Rubinacci (vice allenatore del Frosinone); recuperi: 6’ pt; 4’ st.

 

FINE PARTITA  PISA – FROSINONE  0 – 0

90′ 4′ di recupero 

88′ Colpo di testa di Masucci, palla fuori

86′ esce Maiello ed entra Haas per il Frosinone 

84′ tentativo di Dionisi, il portiere pisano devia in angolo

81′ Esce Minesso ed entra Di Quinzio per il Pisa

78′ Ammonito Masucci

77′ Ci prova Gori, respinge la retroguardia locale

70′ esce Fabbro ed entra Moscardelli per il Pisa

67′ Esce Ciano ed entra Novakovich

67′ Ammonito Brighenti 

64′ Ammonito Aya

60′ tiro di Lisi sul primo palo, Iacobucci risponde presente

54′ gol di Masucci annullato per fuorigioco

51′ Dionisi sugli sviluppi di un angolo timbra la traversa

50′ punizione Pisa, palla per Iacobucci che fa ripartire i suoi, in contropiede traversone di Beghetto, Aya in angolo

INIZIO SECONDO TEMPO

 

FINE PRIMO TEMPO

45′ + 6′ cross di Lisi, stacca di testa Masucci, blocca Iacobucci 

45′ 6′ di recupero

42′ cross di Ciano per Beghetto che conclude in porta ma para Gori

40′ corner di Ciano, palla fuori

28′ Esce Birindelli ed entra Pinato per il Pisa

23′ Sostituzione per il Frosinone, esce Bardi entra Iacobucci. Il portiere giallazzurro si è scontrato con Ariaudo e non ce la fa a restare in campo

21′ calcio di punizione per Ciano che timbra il palo

18′ Colpo di testa di Aya, fuori di poco

8′ Punizione per il Frosinone dai 30 metri, cross di Maiello sul secondo palo per Paganini, il quale però non riesce a capitalizzare

CALCIO D’INIZIO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *