Li hanno trovati così. La mamma, una tenera cagnolona nera con due occhi tristi grandi così, legata a catena a un cancello e impossibilitata a muoversi e i suoi cuccioli, ben sei, che affamati e nati da poco, cercavano affannosamente le mammelle della mamma.

L’incredibile e drammatico ritrovamento, fortunatamente  avvenuto prima dell’irreparabile, nelle campagne di Elphin, nella contea di Roscommon, in Irlanda, da parte di un passante che ha immediatamente allertato le autorità.

Tutti, mamma e cuccioli, sono stati trasportati all’Ispca National Animal Centre di Longford dove, superato lo stress e le problematiche legate al freddo patito ed alla fame, la famigliola era stata abbandonata senza acqua nè cibo, sono stati sottoposti alle necessarie visite veterinarie. Il triste episodio, segnalato alla polizia, sta facendo discutere. Chi può essere stato così crudele da non preoccuparsi minimamente della salute di mamma e cuccioli che, non fosse stato per il provvidenziale ritrovamento, sarebbero morti di fame e stenti?

La domanda, al momento, resta senza risposta. Di certo c’è che ora, i cuccioli e la cagnolona, stanno bene. Ospitati presso l’Ispca ( Irish Society for the Prevention of Cruelty to Animals) l’organizzazione animalista che si occuupa di protezione animale che ha diffuso le immagini che pubblichiamo, Emmy Lou, come è stata ribattezzata la mamma, e i cuccioli June, Dotty, Patsy, Billy Ray, Dolly e Dixie, aspettano qualcuno che possa prendersi cura di loro per sempre. E una casa dove trovare quell’affetto e quel calore che non hanno mai conosciuto.

Fonte: https://www.ilmattino.it/pelo_e_contropelo/mamma_cane_abbandonata_catena_cuccioli_irlanda-4864900.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *