Si è spenta all’età di 108 anni Maria Luigia De Gregorio: era la tifosa del Napoli più longeva. Nonna Maria Luigia è deceduta nella sua Massa Lubrense, perla della Penisola Sorrentina, nella provincia partenopea.

La comunità di Massa Lubrense, perla della Penisola Sorrentina, nella provincia di Napoli, è in lutto per la morte di Maria Luigia De Gregorio: aveva 108 anni. La nonnina ultracentenaria era una vera e propria celebrità nella cittadina della provincia partenopea in quanto, qualche tempo fa, era balzata agli onori delle cronache grazie al suo tifo sfegatato per il Napoli: nonna Maria Luigia era dunque la tifosa più longeva della squadra di calcio napoletana. Da sempre contadina, Maria Luigia De Gregorio aveva cominciato a seguire le partite del Napoli insieme al marito: la passione per in colori azzurri è stata così forte da essere poi tramandata anche ai 6 figli, ai 10 nipoti e ai 15 pronipoti. Oltre a essere la tifosa del Napoli più longeva, nonna Maria Luigia deteneva anche il record di donna più anziana della Penisola Sorrentina.

La passione per il Napoli di Maria Luigia era così forte che, in occasione del suo 105esimo compleanno il Club Napoli di Massa Lubrense le organizzò una grande festa. In quella occasione, la super tifosa ultracentenaria ricevette anche degli auguri molto speciali dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Lo scorso anno, invece, in occasione proprio del suo 108esimo compleanno, nonna Maria Luigia aveva ricevuto invece gli auguri del difensore azzurro Kaliodou Koulibaly, che le aveva inviato in videomessaggio.

 

Fonte: https://napoli.fanpage.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *