Nessun segno di violenza sui loro corpi

Erano lì da giorni, forse un mese, morti in casa mamma e figlio.

C’è molta disperazione e solitudine nella storia e nella fine dei due anziani (91 anni lei e 67 lui) che i carabinieri hanno trovato questa sera senza vita nell’appartamento in cui vivevano in via Monti a Crevenna, vicino Erba. Nessun segno di violenza sui loro corpi. Nessun parente che si sia mai preso cura di loro. Sono morti da non si sa da quanti giorni. Il figlio di 67 anni, l’unico a occuparsi della mamma, ha avuto un malore. L’anziana donna, rimasta sola in casa, malata da anni e costretta a letto, è morta di stenti. Non è neanche riuscita a chiedere aiuto. 

A dare l’allarme un vicino di casa. L’odore dei corpi in avanzato stato di decomposizione che proveniva dall’appartamento dei due era persistente e da tempo non si vedeva in giro il 67enne.

Sono intervenuti i vigili del fuoco per permettere ai carabinieri di accedere in casa. La ricostruzione dei militari attende la conferma del medico legale e non è ancora chiara “l’epoca della morte” dei due anziani.

 

Fonte: https://www.lastampa.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *