Arrestato dalla Polfer davanti alla Stazione centrale di piazza Garibaldi dopo la colluttazione

Pretendeva due euro da un automobilista che voleva parcheggiare nei pressi della Stazione centrale di Napoli. Al «no» dell’uomo, che aveva invece intenzione di pagare il regolare ticket per strisce blu, un parcheggiatore abusivo di 34 anni si è scagliato contro l’automobilista, aggredendolo prima verbalmente e poi con una mazza di legno.

Tra i due è scaturita una violenta colluttazione che ha richiamato l’attenzione di alcuni agenti della Polfer che si trovavano nelle vicinanze. I poliziotti hanno arrestato l’aggressore con l’accusa di tentativo di estorsione aggravata dall’utilizzo di un’arma impropria. I successivi accertamenti sul parcheggiatore abusivo hanno evidenziato che il pregiudicato solo negli ultimi due anni è stato denunciato 71 volte per inottemperanza al foglio di via obbligatorio da Napoli, sua abituale «sede di lavoro».

 

Fonte: https://corrieredelmezzogiorno.corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *