Dalla canzone di Mina alla realtà: si chiama Tira e avrebbe una mutazione genetica che causa una colorazione scura del manto

La zebra a pois esiste e vive nella riserva Masai Mara in Kenya. Dalla canzone di Mina alla realtà, dunque, per una mutazione genetica che causa una colorazione scura del manto. Il cucciolo, del quale non si conosce il sesso, è stato avvistato per la prima volta da una guida del parco, che lo ha chiamato Tira. La sua foto, sulla pagina Facebook di Wildest Africa, ha subito conquistato la Rete.

Già nel 2014, sempre in Kenya, era stato avvistate un esemplare adulto che presentava dei pois sulla schiena. La particolare zebra, fu detto al tempo, non aveva compagni simili e appariva con un carattere piuttosto aggressivo. Un’altra peculiarità allora registrata erano le marcature cerchiate sulle zampe completamente diverse rispetto a quelle normali.

 

Fonte: https://www.tgcom24.mediaset.it/a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *