Video e foto della donna postati sulla bacheca Facebook del sindaco Antonio Decaro. L’ironia degli utenti: “Perché non la assumete all’Amiu?”

Su Facebook è stata ribattezzata la “nonna allegra”. Scopa alla mano, la frequentatrice ultrasettantenne del giardino di piazza Garibaldi, ripulisce i viali dalle foglie secche e dai rifiuti di troppo. Video e foto vengono postati da diversi utenti sulla pagina facebook del sindaco, Antonio Decaro.

Non senza ironia. “Perché non assumerla all’Amiu?”, chiede con simpatia una residente della zona. La storia curiosa arriva da piazza Garibaldi, nel cuore del quartiere Libertà di Bari. Una signora definita da tutti “nonna allegra” imbraccia la scopa per ripulire lo storico giardino, ogni giorno frequentatissimo da bambini e da anziani che giocano a carte tra tavolini e gazebo.

Da tempo i residenti chiedono una maggiore presenza degli operatori dell’azienda dell’igiene urbana: qualcuno passa ora dalle lamentele ai fatti, ingaggiando una battaglia con l’arma del decoro fai-da-te. È il caso di “nonna allegra”, ripreso da tanti utenti dei social network che promuovono la buona azione e ne approfittano per ricordare al primo cittadino l’emergenza degrado. Il gesto della donna non è isolato, se è vero che a Bari (dal centro alle periferie) si moltiplicano le presenze di migranti pronti a mantenere in ordine le strade e le aiuole in cambio di qualche spicciolo donato volontariamente dai passanti.
Fonte: https://bari.repubblica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *