Rimpatriata di classe 50 anni dopo: uccide il bullo che lo perseguitava

Erano passati 50 anni dalla fine della scuola, ma Thanapat Anakesri, non appena ha visto quel bullo che lo perseguitava ogni giorno, lo ha ucciso.

Succede in Thailandia, durante la classica rimpatriata tra vecchi compagni di classe, tutti quasi 70 anni.

L’altro non si è scusato, anzi, ha detto di non ricordare tutti quegli episodi.

Così Anakesri ha estratto la pistola e ha ucciso l’ex compagno prima di darsi alla fuga. È ancora ricercato.

Il 69enne già con l’organizzatore della festa aveva parlato dei trascorsi con il bullo, ma nessuno pensava arrivasse a tanto. E invece lui lo aveva proprio premeditato, tanto da portarsi la pistola ad una rimpatriata tra ex amici.

 

Fonte: https://www.unionesarda.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *