Una serie di duri attacchi a Giuseppe Conte (“e’ il primo degli iscritti al Partito Democratico”, “e’ l’avvocato dei poteri forti”) e l’avvio di una stagione fatta di mobilitazione tra i militanti. In una diretta Facebook dal Viminale, il ministro dell’Interno leader della Lega Matteo Salvini ha inaugurato il suo nuovo ruolo di leader dell’opposizione al governo “giallorosso”. “E’ in corso un furto di democrazia – ha spiegato Salvini -. Una minoranza della minoranza sta cercando di rientrare dalla finestra dopo che gli italiani li hanno cacciati dalla porta sono le poltrone”. “Il Governo nasce a Bruxelles, l’ex commissario Oettinger, arcigno difensore dei conti che prima ci sgridava, ora dice che la Commissione e’ pronta a ricompensare il nuovo governo. Sono parole disgustose”, ha aggiunto. Il leader del Carroccio si e’ poi rivolto al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, dicendogli che “e’ ancora in tempo a dare la parola ai detentori del potere. Siamo ancora in tempo a restituire la parola al popolo”. Il leader della Lega ha annunciato quindi una manifestazione di piazza contro il governo M5s-Pd. “Prepariamo a esserci a metà ottobre, a Roma. Il 19 ottobre penso a una grande giornata di orgoglio italiano, sarà la giornata dell’orgoglio della maggioranza operosa, che non va a fare casino ma che vuole un governo che non nasce la notte a Parigi o Bruxelles e che per questo viene ricompensato”, ha detto aggiungendo che ci sarà una manifestazione anche “domenica 15 settembre a Pontida”.

Fonte: http://www.rainews.it/..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *