L’ aggressore, un ventenne di origini senegalesi, arrestato dalla polizia

Una donna è stata aggredita in uno stabile in corso Giulio Cesare 6, a pochi metri dal mercato di Porta Palazzo. L’uomo che si è accanito su di lei, un ventenne di origini senegalesi, è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di violenza sessuale.

L’episodio è avvenuto intorno alle 6.30 di ieri mattina, lunedì 26 agosto. La vittima, una 50enne italiana con problemi psichici, era a passeggio con i suoi cani quando l’uomo l’avrebbe trascinata nell’androne. Un residente del palazzo, che stava andando a lavoro, scendendo le scale ha assistito alla scena. Ha visto la donna, con i vestiti strappati, cercare di divincolarsi dall’uomo e si è scagliato sul malvivente.

Sull’accaduto sono in corso gli accertamenti degli investigatori del commissariato Centro, che ieri hanno effettuato un primo intervento a seguito di una segnalazione per una lite tra condomini. La vittima è ricoverata all’ospedale San Giovanni Bosco con diverse lesioni. A quanto si apprende, avrebbe rifiutato di sottoporsi all’esame ginecologico. 

Numerosi gli aspetti ancora da chiarire. 

Fonte: https://www.lastampa.it/torino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *