La modella e compagna del campione della Juve si racconta al Sun Sunday: “Quello che provo per lui è più forte di qualsiasi altra cosa e di qualunque tipo di pressione”. Il segreto per tenerlo con sé? “Dormo sempre in lingerie sexy”

Molte donne la invidiano per la bella vita che fa accanto al compagno Cristiano Ronaldo, ma Georgina Rodriguez rivela che stare con un’icona del calcio mondiale può essere una vera faticaccia: “Avere un compagno tanto famoso non è facile, ma non lo cambierei per nulla al mondo – spiega in un’intervista al Sun on Sunday – quello che provo per lui è più forte di qualunque altra cosa e di qualunque tipo di pressione. Insieme siamo più forti e c’è un’ammirazione reciproca”.

Non a caso, quando si sono conosciuti nel 2016 a Madrid, è stato un colpo di fulmine per entrambi, suggellato dall’arrivo della piccola Alana a novembre dell’anno successivo (e che è andata ad aggiungersi agli altri tre figli di CR7, ovvero Cristiano Jr, 9 anni, e i gemelli Eva e Mateo, tutti nati da mamme surrogato), mentre alcuni rumours social insinuano che Georgina possa essere nuovamente incinta (ad avallarli, l’ultima foto domenicale condivisa sui rispettivi account Instagram). “Il nostro primo incontro è stato nel negozio di Gucci di Madrid dove lavoravo come commessa – racconta infatti la Rodriguez, che ha 11 anni in meno del campione portoghese della Juventus – e qualche giorno dopo ci siamo rivisti a un altro evento del brand e abbiamo cominciato a parlare in un’atmosfera più rilassata, al di fuori del mio ambiente di lavoro, e per tutti e due è stato amore a prima vista”. Che la brunetta tutta curve continua comunque ad alimentare ogni giorno, rivelando di dormire sempre in biancheria intima, preferibilmente sexy “perché sedurre e sognare è molto importante e la lingerie è comoda, sensuale e romantica, ha tutto e fa anche felice il tuo uomo”.

CR7 si fa un bel regalo: una villa da 1,5 milioni a Marbella vicino a McGregorMica per niente Georgina è la testimonial del marchio di biancheria intima Yamamay, anche se alterna il lavoro di modella a quello di mamma. “Cerco di trascorrere più tempo in casa che fuori – ammette la compagna di Ronaldo – e con i miei figli ne passo più della maggior parte delle madri. Ci sono lavori che rendono più semplice lo stare a casa e l’aspetto positivo del mio è che le campagne pubblicitarie durano al massimo due giorni e che posso organizzare la mia agenda per stare il più tempo possibile con la mia famiglia. Loro vengono prima di tutto”.
Insomma, una vita perfetta quella della Rodriguez e questo grazie anche ai tanti soldi di CR7. Che però – confessa sempre la modella – “sono sì importanti, perché ti permettono di comprare le cose, ma non sono tutto e non ti danno la felicità”. Una lezione che “Gio” ha imparato sulla sua pelle qualche mese fa, quando ha perso il padre dopo una lunga malattia. “La morte di mio padre mi ha insegnato che la ricchezza più grande che uno può avere è la salute – conclude – perché senza salute non siamo niente, e ciò che mi dà più felicità è sapere di avere una famiglia sana e felice, è questo è il mio vero lusso”.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *