L’incidente è avvenuto domenica 18 agosto in Costa Azzurra, in una villa a Le Cannet dove la coppia stava trascorrendo le vacanze

Complice l’estate e la voglia di trasgressione, una coppia ha deciso di fare sesso sul balcone, appoggiandosi alla ringhiera. Presi dalla passione però, i due amanti si sono sbilanciati e sono caduti di sotto, precipitando dopo un volo di tre metri e mezzo. È quanto successo ad una coppia francese: lei, 28 anni, di origine canadese, se l’è cavata senza gravi conseguenze, il fidanzato invece, un 30enne originario della Gran Bretagna, è ricoverato in ospedale e lotta tra la vita e la morte dopo aver battuto con forza la testa.

L’incidente è avvenuto domenica 18 agosto in Costa Azzurra, in una villa a Le Cannet, un affascinante comune nel sud della Francia, a pochi chilometri da Cannes. La coppia si trovava in vacanza in un resort in affitto con una meravigliosa vista sul mare.  A fargli perdere l’equilibrio è stato probabilmente un movimento brusco: la donna è riuscita a salvarsi perché il corpo del fidanzato le ha attutito la caduta.   I vicini che hanno assistito alla scena hanno chiamato il numero di emergenza e i soccorsi sono arrivati sul posto poco dopo. Come riferisce Nice-Matin, la coppia è stata trasportata subito all’ospedale Pasteur 2 di Nizza. Sull’accaduto indaga la polizia che è al lavoro per determinare le circostanze esatte dell’incidente e per verificare se le vittime fossero sotto l’effetto di droghe o alcol.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *