Aveva abbandonato il suo cane lungo una provinciale. Un ragazzo lo aveva visto, spaventato, a schivare le auto che passavano a tutta velocità e lo aveva preso con sé, portandolo dalla veterinaria.

Rintracciata la proprietaria, non si era dimostrata grata per aver ritrovato il suo amico a quattro zampe e infatti, di lì a poco, ha abbandonato nuovamente il cane, ma stavolta è stata raggiunta sul posto dai carabinieri.

Dalla veterinaria arriva quindi la donna che risulta proprietaria della povera bestiola: arriva da Scorrano a bordo di una auto grigia. Prende a bordo il beagle e si allontana. Il giovane che aveva trovato il cane, a quel punto, fa per rientrare a casa, costeggiando la zona industriale di Maglie. E nota l’auto che si muove in direzione opposta a Scorrano, dirigendosi proprio là dove, poco prima, lui aveva trovato il beagle.

Il ragazzo segue l’auto fino a che non vede la donna accostare, fermarsi e buttare giù il beagle una seconda volta. A quel punto accelera, blocca la macchina e chiama i carabinieri. 

I militari, giunti sul posto, hanno identificato la donna e raccolto la denuncia del giovane, mentre un furgone del canile ha preso in consegna il povero beagle. 

 

Fonte: www.ilmessaggero.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *