Un’ondata di caldo anomalo ha colpito la Groenlandia causando un pesante scioglimento della sua calotta glaciale. A luglio, 197 miliardi di tonnellate d’acqua si sono riversate in mare (in un solo giorno si parla di ben 10 miliardi di tonnellate d’acqua!).

Il giorno peggiore è stato mercoledì 31 luglio quando si è verificato il più grande scioglimento dei ghiacci dal 2012.

Greenland@greenlandicesmb

Ongoing heatwave in #Greenland – 31st July biggest melt day so far – 56% of the #icesheet had at least 1mm of melt at surface and more than 10 billion tonnes of ice was lost to the ocean by surface melt alone

Another big melt day expected todayhttp://polarportal.dk/en/greenland/surface-conditions/ 

Visualizza l'immagine su TwitterVisualizza l'immagine su Twitter
A documentare i fiumi d’acqua che scorrono tra i ghiacci è stato il documentarista Caspar Haarloev che ha filmato il terribile scenario durante le riprese per il suo documentario ‘Into the Ice’. Guardate voi stessi…

Caspar Haarløv@haarloev

This is what the Greenland melt looks like August 1, 2019. Huge rivers form on the ice sheet and drain into holes that empty into the ocean from underneath the ice. Seen by Kangerlussuaq on the Arctic Circle. From Into the Ice, upcoming documentary supported by #lundbeckfonden

Visualizza l'immagine su TwitterVisualizza l'immagine su TwitterVisualizza l'immagine su TwitterVisualizza l'immagine su Twitter

Laurie Garrett

@Laurie_Garrett

Video incorporato

Fonte: www.greenme.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *