E’ accaduto questa notte un evento straordinario a Pesaro: una tartaruga Caretta Caretta si è avvicinata alla battigia di Baia Flaminia e ha deposto le uova.

Un evento che capita raramente, ed è stata una magnifica sorpresa.

“Evidentemente si è sentita sicura, è dal punto di vista ambientale, un evento unico.” Si trova nella spiaggia libera dopo lo stabilimento dei vigili del fuoco davanti all’hotel Flaminio”, spiega Sergio Pari presidente della fondazione Cetacea.

L’area ora è stata recintata e presto arriverà un’ordinanza di interdizione della zona transennata per 60 giorni. L’obiettivo è non interferire con la nascita delle piccole tartarughe.

“Ora noi tutti dobbiamo fare in modo – ha aggiunto Pari- che ci sia una percezione di sicurezza perché si inneschi un processo che porti le tartarughe a tornare. Quella tartaruga è probabilmente nata 30 o 40 anni fa a Pesaro e si è ricordata. L’evento può innescare un processo virtuoso, la stessa tartaruga o le tartarughe femmine possono tornare già dal prossimo anno a nidificare.”

Tra 50 giorni circa, quindi, si potranno vedere le tartarughine appena nate andare in mare. E per preservarle ora il Comune cerca volontari, che dovranno appunto presidiare l’area su turni.

Per candidarsi telefonare allo 348 8594478

 

Fonte: www.greenme.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *