Taranto, bagnante trascina tartaruga verso la riva per un selfie. Il Wwf: “Non lo fate”

Un bagnante sub si accorge della presenza di una grande tartaruga Caretta caretta vicino alla riva della spiaggia di Lungomare Strada di Ginosa Marina a Taranto. L’animale è lì probabilmente per cibarsi vicino a una boa e in una posizione utile per termoregolare il proprio corpo. Ma il sub decide prima di controllare se ha per caso ingerito qualche microplastica e poi di provare a far fare una fotografia a una ragazza con accanto l’animale.  (Video)

Nel frangente un centinaio di bagnanti incuriositi dall’evento si avvicina per fotografare e riprendere il rettile che prova a liberarsi finché non riesce a prendere il largo. La scena è ripresa dal sito di informazione web locale Piazzanews e fa il giro dei social assieme a una marea di proteste e commenti negativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *