I ricercatori dellʼuniversità svedese di Linkoping sostengono che gli animali producono gli stessi livelli di cortisolo dei proprietari

Il legame fra animali e padroni è talmente stretto da finire negli ormoni responsabili dello stress: i ricercatori dell’università svedese di Linkoping hanno rilevato che i cani producono gli stessi livelli di cortisolo dei padroni stressati. Gli studiosi spiegano che lo studio è in fase embrionale, ma “è un importante punto di partenza per capire come animali e padroni riescono a sincronizzare le proprie emozioni“.

I soggetti di test sono stati 25 Border Collie e 33 cani pastore delle Shetland, tutti con padroni di sesso femminile. Gli studiosi hanno analizzato le concentrazioni di cortisolo nei capelli delle donne e nel pelo del cane, sia d’estate sia d’inverno, per verificare che tipo di relazione ci sia tra emozioni negative e personalità. 

La ricerca ha dimostrato che forte stress induce la produzione di alti livelli di cortisolo nell’uomo e di riflesso anche nei cani, che percepiscono tutti i segnali di disagio nell’amico umano e li somatizzano. Al contrario, le persone poco stressate convivono con animali più rilassati.

I test continueranno su altre razze di cani, coinvolgendo poi anche soggetti maschili. Per ora, infatti, i ricercatori sostengono che “i risultati non sono sufficienti per dare conclusioni definitive e generali”.

Fonte: www.tgcom24.mediaset.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *