PADOVA – Stupore, sorrisi e domande curiose nel vedere la squadra in divisa: la speranza vola alta grazie alle Frecce Tricolori.

Ieri pomeriggio una quindicina di componenti della Pattuglia acrobatica nazionale, con base aerea a Rivolto, ha fatto visita ai bambini ricoverati nella clinica di oncoematologia pediatrica di Padova e nel day hospital.  Ad accogliere la Pattuglia, il fondatore della fondazione Città della Speranza, Franco Masello, il presidente, Stefano Galvanin, e l’ex presidente Stefania Fochesato, che hanno ringraziato le Frecce Tricolori per l’iniziativa di beneficenza, promossa congiuntamente ai club Frecce tricolori, che ha visto lo scorso 1 maggio, al termine dell’ultimo volo di addestramento prima dell’inizio della stagione acrobatica 2019, la consegna di un assegno di 28.500 euro. 

Fonte: www.ilgazzettino.it
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *