Rapallo, nel bar amato da Hemingway i robot servono ai tavoli.

Al Gran Caffè Rapallo, una coppia di camerieri robot serve ai tavoli. Ma non ruberanno il lavoro a nessuno

Gabriele Hu e sua moglie in posa orgogliosi vicino a Piccoli Amori

Il Gran Caffè Rapallo è un locale storico, molto amato da Hemingway, Montale, Ezra Pound e molti altri

Chissà che faccia avrebbe fatto Hemingway vedendo arrivare un robot con il suo amato Martini cocktailposato sul vassoio. Sì, perché il Gran Caffè Rapallo in passato è stato il locale prediletto da artisti ed intellettuali, intorno ai sui tavolini, affacciati sul lungomare, si riunivano personaggi del calibro di Eugenio Montale, Ezra Pound, Sem Benelli, Thomas Mann, Ernest Hemingway e molti altri. Ma i tempi cambiano, dal 2014 la famiglia di Gabriele Hu ha rilevato il locale, dando lavoro ad una decina di persone, proponendo una cucina fusion cinese, giapponese e italiana. Pensare che quando siamo arrivati c’era chi storceva il naso, il Gran Caffè Rapallo finiva in mano ai cinesi, gli stessi che polemizzavano però – racconta Gabriele Hu -erano in prima fila a contendersi i piatti offerti da noi il giorno dell’inaugurazione. Chissà cosa pensano ora che sono arrivati i robot?

sorgente: https://newsmondo.it/rapallo-bar-robot-camerieri-tavoli/genova/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *