• 9 Agosto 2022
  • No Comment

Il generale Sherman

Il generale Sherman

Lo chiamano Generale Sherman.
E’ il più grande organismo vivente del nostro pianeta. E’ nato con gli Etruschi, più o meno quando fu fondata Roma e chi lo ha visto se lo ricorda perfettamente, come ricorda perfettamente le emozioni e lo stupore  provati.  Chi lo ha visto se lo ricorderà per sempre come una stella nel firmamento della propria conoscenza, perché il Generale Sherman è semplicemente bellissimo!

E’ qualcosa che sconvolge, che allibisce, che scava (non tanto in realtà, perché le radici sono larghissime ma tutte superficiali) nella storia personale come qualcosa che rimane come termine di paragone per aggettivi come “immenso”, “ciclopico”, “gigantesco”. 

Chi ha avuto modo di rendersi conto della sua immensa bellezza, ogni tanto, osservando le foto di chi ha la fortuna di vederlo, è come se aprisse il proprio libro della memoria in uno dei capitoli più belli. Ricordo perfettamente la strada per arrivare, il parcheggio, come ero vestito, chi c’era intorno, il silenzio e la meraviglia provata al suo cospetto e il profondo rispetto che ti invade per questo miracolo. Quello che ha fatto si che della polvere di stelle si evolvesse in vita e in stupore grazie al tempo e al caos. Dovremmo pensarci ogni volta che vediamo questa bellezza e utilizziamo la Natura per i nostri scopi e che forse, a ben vedere, nemmeno meritiamo più.

Il Generale Sherman è una sequoia gigante che si trova nel Sequoia National Park, in California. Non è l’albero più alto del mondo (il primato appartiene ad un’altra sequoia chiamata Hyperion) ma è sicuramente il più grosso in termini di volume: 1487 m³. Il suo peso complessivo invece è di oltre mille tonnellate. 

Venne chiamato così in onore di William Tecumseh Sherman, un generale della Guerra di secessione americana, dal naturalista James Wolverton nel 1879.

Queste le misure: 

Altezza: 83,8 m

Circonferenza al suolo: 31,3 m

Diametro massimo alla base: 11,1 m

Diametro a 18 m di altezza: 5,3 m

Diametro a 55 m di altezza: 4,3 m

Diametro del ramo più grande: 2,1 m

Altezza del primo grande ramo sopra la base: 39,6 m

Apertura media della corona: 32,5 m

Volume stimato: 1.487 m3

Massa stimata (bagnata): 1.910 t

Massa stimata (1938) 1.121 t

Nel 2021, per proteggerlo dagli incendi gli venne applicata una coperta di alluminio intorno. 

Foto credit: Wiki

Articoli correlati

“Mamma mi hanno dato fuoco”, bimbo di 6 anni bruciato da un bullo. Le strazianti foto in ospedale

“Mamma mi hanno dato fuoco”, bimbo di 6 anni bruciato da un bullo. Le strazianti foto…

“Vogliamo che queste foto siano viste ovunque in modo che tutti conoscano la storia di Dom…
L’Italia: Una nazione di deficienti

L’Italia: Una nazione di deficienti

Ho scritto proprio un paio di giorni fa che non bisogna essere presuntuosi quando si scrive…
Ucraina: Nuove sanzioni Usa-Gb, in Ue slitta l’ok al carbone

Ucraina: Nuove sanzioni Usa-Gb, in Ue slitta l’ok al carbone

Orban frena i 27 ma Strasburgo chiede di bloccare anche il gas.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.