L’animale è stato ritrovato agonizzante sulla collina di Bellolampo, vicino a Palermo. A salvarlo sono stati i volontari di un’associazione locale: aveva bruciature su tutto il corpo e la zampa posteriore in cancrena

Data alle fiamme senza pietà, forse perché non serviva più da quella che lei considerava la sua famiglia. Episodio di inaudita violenza sulla collina di Bellolampo, vicino a Palermo dove Fatima, una cagna di due anni di razza Dogo, è stata ritrovata agonizzante in condizioni disperate.

Salvata dai volontari

A intervenire per salvarla sono stati i volontari di un’associazione locale “I canuzzi di Marzia e Marta” che hanno provveduto a ricoverare il cane con evidenti ferite e bruciature in tutto il corpo e la zampa posteriore già in cancrena. Ma nonostante le gravi ferite Fatima è riuscita a sopravvivere.

Proprio dall’associazione “I canuzzi di Marzia e Marta” è arrivato l’ultimo aggiornamento su Fatima: “Il quadro clinico è in lievissimo miglioramento, i valori epatici che erano molto alti si sono praticamente dimezzati. L’unica cosa che desta un po’ di preoccupazione è l’emocromo che, nonostante la trasfusione, si è nuovamente abbassato. Per quanto riguarda le ferite, sono stabili la maggior parte. L’unica che continua a non avere segnali decisi di miglioramento è quella della spalla che anche oggi in sala operatoria, e sotto ovviamente anestesia, è stata nuovamente trattata. Fatima si è messa in piedi e per fortuna ha mangiato con appetito”.

Cane dato alle fiamme a Palermo, il movente del gesto

Ma perché tanta crudeltà? Sul movente del gesto al momento non ci sono certezze: secondo PalermoToday è probabile che chi ha infierito sull’animale lo abbia fatto per disfarsene dopo aver sfruttato Fatima per fare cucciolate da rivendere a caro prezzo.

 

Fonte: https://www.today.it/cronaca/cane-bruciato-palermo.html

One thought on “La storia di Fatima, il cane dato alle fiamme perché non serviva più”
  1. Si puo’ adottare? Noi abbiamo altre due cagnoline una arriva dalla Sicilua con lesh. Abbiamo anche dei gatti siamo al nord italia. Questo il mio indirizzo email finottidaniela56@gmail.com grazie per qualunque risposta. Un abbraccio e un grazie per quello che fate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *