Lo riferisce il New York Times. La virologa Angela Rasmussen, della Columbia University, non coinvolta nei due studi, ha avvertito che non sarà possibile dire se il vaccino è sicuro ed efficace fino a quando l’azienda non condurrà uno studio su larga scala.

AGI – Novavax, la poco nota società del Maryland che ha firmato un accordo da 1,6 miliardi di dollari con il governo americano per il suo vaccino contro il coronavirus, ha annunciato risultati incoraggianti in due studi preliminari. Lo riferisce il New York Times.

In uno dei due studio, 56 volontari hanno prodotto un alto livello di anticorpi contro il Covid-19, senza subire effetti collaterali pericolosi. L’altro studio è stato condotto su sciemmie, che sono state efficacemente protette dal vaccino. Il virologo John Moore, della Weill Cornell Medicine, non coinvolto nei due studi, ha dichiarato al Nyt che i risultati di Novavax sono i più impressionanti da lui finora esaminati.

La virologa Angela Rasmussen, della Columbia University, anche lei non coinvolta nei due studi, ha affermato che si tratta di “incoraggianti risultati preliminari”, ma ha avvertito che non sarà possibile dire se il vaccino è sicuro ed efficace fino a quando Novavax non condurrà uno studio su larga scala, passando quindi alla Fase 3 e al confronto tra persone che vengono vaccinate con persone che assumono un placebo.

La società, che non ha mai immesso sul mercato un vaccino nei suoi 33 anni di attività, ha affermato che se il suo vaccino si dimostra efficace, potrà produrne 100 milioni di dosi entro l’inizio del prossimo anno, o comunque abbastanza da immunizzare 50 milioni di persone. In base al suo accordo con il governo federale, la società riceverà anche fondi per intraprendere la produzione su larga scala di milioni di dosi in piu’, qualora si dimostrasse che il vaccino funziona. Il vaccino Novavax e’ uno degli oltre 20 farmaci entrati nel primo ciclo di test di sicurezza sull’uomo. Altri cinque vaccini sono in fase 3.

FONTE: Agi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *