Vallardi confermato con 12 voti. La maggioranza si aggiudica 9 presidenze su 11

Maggioranza battuta in Senato sulla presidenza della commissione Agricoltura: la Lega ha confermato la presidenza con Gianpaolo Vallardi, mentre è stato battuto il candidato di maggioranza, il M5s Pietro Lorefice. Vallardi ha avuto 12 voti, Lorefice 10, più una scheda bianca. Sulla carta, l’opposizione aveva soltanto 9 voti. Poco dopo, ko della maggioranza anche per la commissione Giustizia: il leghista Andrea Ostellari confermato presidente di commissione, con 13 voti favorevoli.

Saltato l’accordo che prevedeva di portare alla presidenza della commissione Pietro Grasso, che ha ottenuto 11 voti. Alla maggioranza la presidenza di 9 commissioni su 11  Al Senato la maggioranza si aggiudica nove presidenze di commissione su undici.  Secondo quanto si apprende sono stati eletti il Pd Dario Parrini alla prima commissione, il M5s Vito Petrocelli alla Esteri, Riccardo Nencini di Iv-Psi alla Cultura, Susy Matrisciano del M5s alla Lavoro, Wilma Moronese del M5s alla commissione Ambiente, il Cinque stelle Daniele Pesco è stato confermato alla guida della commissione Bilancio. Luciano D’Alfonso, Pd, è stato ha ottenuto la guida della commissione Finanze, mentre a Mauro Coltorti (M5s) viene confermato alla presidenza della commissione Lavori pubblici. Roberta Pinotti, Pd, diventa presidente della commissione Difesa, mentre Dario Stefano, sempre Pd, guiderà la commissione Politiche europee.

Fonte: https://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Maggioranza-battuta-in-Senato-la-commissione-Agricoltura-resta-alla-Lega-ab6ab3c6-ec5f-4f74-94fc-a0f8381c3a1c.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *