Tra le ultime volontà della star, la tradizione va avanti dal 1992 grazie al lasciato ai magazzini Fortnum & Mason

I grandi magazzini Fortnum & Mason esaudiscono da 28 anni una delle ultime volontà di Freddie Mercury. La star, scomparsa nel 1991, aveva infatti disposto che parte della sua eredità fosse impegnata nell’acquisto di regali per i suoi amici e familiari, che continuano a ricevere per Natale. Il cantante amava così tanto le persone a lui care da voler lasciare loro un dono che potessero scartare ogni anno.

Così dalla vigilia di Natale del 1992, dai magazzini Fortnum & Mason al 181 di Piccadilly partono dei fattorini che consegnano (con discrezione) cesti natalizi a vecchie conoscenze, nipoti e parenti di Mercury. 

A rivelarlo al Daily Mail è stato proprio un portavoce del magazzino. E una testimonianza arriva anche dall’amico Elton John che, nella sua biografia, ha raccontato di aver ricevuto un dono di Natale a sorpresa ad un mese dalla morte del leader dei Queen. Era un prezioso dipinto di fine Ottocento del pittore inglese Henry Scott Tuke. Il pacco era accompagnato da un biglietto che recitava: “Cara Sharon, ho pensato che ti sarebbe piaciuto. Con amore, Melina. Buon Natale”. Sharon e Melina erano i loro nomi da drag queen.

 

Fonte: https://www.tgcom24.mediaset.it/spettacolo/a-28-anni-dalla-sua-morte-freddie-mercury-continua-a-fare-regali-per-natale_13029394-202002a.shtml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *