Ospite in studio a Non è l’Arena, Luigi Di Maio ha bocciato la proposta di Giletti, che l’ha invitato a un duello televisivo con Salvini: “Ci siamo già detti tutto”

Luigi Di Maio sembra disposto a tutto, tranne a un confronto televisivo con il leader della Lega.

Ospite in studio a Non è l’Arena, il programma condotto da Massimo Giletti su La7, il ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale è stato sottoposto a una lunga intervista in cui si è parlato in primis del programma di governo e della crisi interna al Movimento.

Ma non potevano mancare anche alcune domande sull’ex ministro dell’Interno, Matteo Salvini. I due, si sa, sono ai ferri corti dopo il voltafaccia grillino nel Conte Bis. Giletti ha così deciso di lanciare una sfida televisiva, invitando Gigino a un duello con l’ex alleato nel governo gialloverde.

Proprio su questo punto, però, Di Maio è sembrato decisamente “in fuga”. “Quando una persona ti dà la sua parola e la tradisce per me finisce lì e si va avanti – ha detto tagliando subito la proposta -. Quello che ci dovevamo dire ce lo siamo già detti”. Insomma, il ministro grillino non ne vuole proprio sapere. Avrà forse paura di perdere il confronto? Chissà.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *