Ennesima aggressione a Milano da parte dell’ennesimo immigrato irregolare.

Oggi, giovedì 19 settembre, sono stati aggrediti due poliziotti in servizio nei pressi della stazione Centrale di Milano, solo due giorni fa teatro di un’altra aggressione, a sfondo terroristico, nei confronti di un militare. Anche in questo caso l’aggressore è un immigrato, probabilmente libico, pregiudicato e irregolare sul suolo italiano.

“Una situazione insostenibile che fa preoccupare già da parecchio tempo, ma per la sinistra che amministra Milano e marcia per i clandestini va tutto bene!” , ha così commentato l’accaduto Silvia Sardone. “Stanno aspettando un morto per intervenire?“, prosegue il consigliere comunale ed europarlamentare della Lega. Stando a quanto riportato, l’uomo era stato fermato per un controllo, quando si è scagliato con violenza sui due poliziotti.

Fonte: http://www.ilgiornale.it    https://www.liberoquotidiano.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *