Leo Gullotta ha sposato il compagno dopo 32 anni d’amore. Con un sorriso radioso, la fede in bella vista e una dichiarazione chiara: «I diritti sono diritti».

Nel pomeriggio di ieri, Leo Gullotta, attore e storico volto del Bagaglino, ha annunciato in diretta a ‘Io e te’ di essersi unito civilmente con il marito dopo trent’anni d’amore. «I diritti sono diritti, sono diritti conquistati – ha detto Gullotta, ospite della trasmissione del giornalista Pierluigi Diaco, in onda dal lunedì al venerdì alle 14 su Rai1 – Quando arrivano dobbiamo essere felici grazie anche al lavoro di tantissime persone per far arrivare questi diritti”. E ancora: «I diritti ti consentono di vivere legalmente in un Paese dove sembra tutto sereno e tranquillo, ma in effetti ci mettono di traverso tantissime cose». Nessun dettaglio, invece, sull’identità del compagno: da sempre la coppia vive la relazione al riparo dai riflettori. 

Pierluigi Diaco si è commosso: «L’hai fatto anche tu…». l conduttore alza la mano sinistra e mostra la fede: «Questo anello mi lega da due anni alla persona che amo. Durante la pubblicità Leo Gullotta mi ha mostrato lo stesso anello. Anche lui la scorsa estate si è sposato con la persona che ama, dopo 32 anni di vita insieme». A quel punto, interviene l’attore: «Anch’io mi sono sposato, perché i diritti sono i diritti. Adesso si può chiamare finalmente normalità». Diaco si è alzato e ha abbracciato commosso Gullotta. Poi l’applauso e gli auguri del pubblico.

 

Fonte: https://www.ilmessaggero.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *