Stando a quanto riportato dal canale spagnolo Rtve, l’uomo è stato colpito al collo e al torace, dopo che il toro lo aveva intrappolato nella pericolosa zona dell’”Imbuto”, dove un’altra persona era già morta a causa di una incornata al cuore nel 2015. Il toro stava facendo il suo giro in campo aperto

Un uomo è morto questa mattina dopo essere stato incornato da un toroLirio Martin aveva 62 anni e stava assistendo alla festa degli “Encierros” di Cuéllar, nel comune di Segovia, in Spagna. Stando a quanto riportato dal canale spagnolo Rtve, l’uomo è stato colpito al collo e al torace, dopo che il toro lo aveva intrappolato nella pericolosa zona dell’”Imbuto”, dove un’altra persona era già morta a causa di una incornata al cuore nel 2015. Il toro stava facendo il suo giro in campo aperto, seguendo gli uomini a cavallo.

Poi, l’animale ha raggiunto una zona dove alcuni spettatori si erano sistemati sopra ad un muretto. All’arrivo del toro, alcune persone sono cadute: tra loro, l’uomo che è stato colpito. Secondo una funzionaria dell’amministrazione di Segovia, Lirio Martín si trovava in una zona “pericolosa e non consigliabile”, all’interno del percorso. Il Consiglio Comunale ha decretato tre giorni di lutto. Le feste degli “Encierros” di Cuéllar, considerati i più antichi della Spagna, hanno origine nel XIII secolo e sono state dichiarate di interesse turistico internazionale

 

Fonte: https://www.ilfattoquotidiano.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *