L’attore francese ha avuto una leggera emorragia cerebrale dovuta alla malattia e si sta curando in una clinica svizzera

Alain Delon si sta riprendendo. L’attore francese, che a novembre compirà 84 anni, ha avuto una leggera emorragia cerebrale in seguito ad un ictus di qualche settimana fa, ed è attualmente ricoverato in una clinica svizzera. Le condizioni di salute stanno migliorando e a testimoniarlo ci pensa Alain-Fabien Delon, il figlio più giovane di Alain, con una storia Instagram.

“Grazie per i vostri messaggi che mi arrivano dritti al cuore. Come potete vedere va sempre meglio e vi abbraccia”, ha scritto il giovane riportando le parole del padre. Nella foto che lo ritrae seduto su una poltrona della clinica, appare sorridente e con il peggio alle spalle.

Venerdì scorso, la figlia Anouchka Delon aveva scritto sempre su Instagram che il padre “è un combattente” e “pensa già ai suoi futuri progetti”. “Ciò che conta – ha aggiunto – non è la caduta, ciò che conta è rialzarsi, a proprio ritmo, ma rialzarsi”, allegando al suo post una foto in bianco e nero dell’attore de “Il Gattopardo ” e “Rocco e i suoi fratelli”.

L’ultima apparizione pubblica dell’attore risale allo scorso maggio, quando al festival di Cannes aveva ricevuto la palma d’oro alla carriera da sua figlia Anouchka. Durante la premiazione si era commosso e aveva ringraziato il pubblico: “Le star non nascono tali, sono persone ed è il pubblico a renderle delle stelle. Per questo vi ringrazio con tutto il cuore per la mia vita e vi dico au revoir”

Fonte: https://www.huffingtonpost.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *