“Non ce lo aspettavamo, senza un lavoro come faccio a portare avanti una famiglia?”.

A parlare sono Rita e Andrea. Marito e moglie, mamma e papà ed infine colleghi, o meglio, ex colleghi. Entrambi lavoravano a Mercatone Uno, nella sede di Verdello, in provincia di Bergamo e in una notte si sono ritrovati senza lavoro, come centinaia di altri dipendenti. Un messaggio della direttrice, all’una e mezza del mattino, ha stravolto le loro vite: “Da domani i negozi saranno chiusi fino a nuova comunicazione”. A nulla sono valsi i loro 12 anni in azienda e i due contratti a tempo indeterminato.

Mercatone Uno è fallito e ora Rita e Andrea si ritrovano con quattro figli, un mutuo da pagare e una vita da reinventarsi. La rabbia è verso Valdero Rigoni, il nuovo proprietario della Shernon holding controllata da una società con sede a Malta: “Se fosse stato più onesto, se ci avesse parlato di questo pericolo di fallimento, almeno i padri di famiglia avrebbero cercato un altro lavoro”.

Fonte: www.ilfattoquotidiano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *