10 auto ibride plug-in da pagare meno di 30.000 € con gli incentivi

Scopri 10 auto ibride plug-in che diventano convenienti con gli incentivi statali 2024, disponibili a meno di 30.000 euro o giù di lì

Le auto ibride plug-in rappresentano una sorta di anticamera del full electric, quasi una tappa intermedia nel passaggio dal termico all’elettrico. Hanno una nicchia di mercato ben definita che nel 2023, in Italia, valeva il 4,3% (in discesa dal 2022 a fronte però di un aumento dei mezzi immatricolati, da 68 mila a 70 mila circa) e nell’ultima rilevazione di maggio 2024 il 3,3%, anche a causa del ritardo degli incentivi. Adesso però gli incentivi auto sono partiti e per le plug-in ci sono grossi sconti che possono abbattere il prezzo di listino fino a 10 mila euro, con la possibilità di fare ottimi affari. Scopriamo pertanto 10 auto ibride plug-in da pagare meno di 30.000 euro, o anche qualcosina in più, con gli incentivi statali 2024.

INCENTIVI AUTO PER IBRIDE PLUG-IN

Il nuovo schema degli incentivi auto 2024 ha stanziato 140 milioni di euro per le auto ibride plug-in (fascia di emissioni compresa tra 21 e 60 g/km di CO2).

Gli sconti, disponibili sia per i privati che per le società giuridiche (escluse le concessionarie e i commercianti indipendenti


Leggi tutto: https://www.sicurauto.it/news/auto-elettriche-ibride/10-auto-ibride-plug-in-da-pagare-meno-di-30-000-e-con-gli-incentivi/


LaCittaNews è un motore di ricerca di informazione in formato magazine, aggrega e rende fruibili, tramite le sue tecnologie di ricerca, in maniera  automatica, gli articoli più interessanti presenti in Rete.  LaCittaNews non si avvale di nessuna redazione editoriale.   =>  DISCLAIMER

Buy Me A Coffee

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.