• 9 Giugno 2022
  • No Comment
  • 92

Francia, 500 segnalazioni di «punture selvagge»: 8 arresti per le iniezioni a tradimento con aghi e siringhe nei festival

Francia, 500 segnalazioni di «punture selvagge»: 8 arresti per le iniezioni a tradimento con aghi e siringhe nei festival

DISCLAIMER

Continua a diffondersi il fenomeno delle «punture selvagge», le iniezioni a tradimento fatte ai partecipanti durante a festival o eventi musicali, circoscritto per il momento in Francia. A oggi, 9 giugno, salgono circa a 500 le persone colpite dalle siringhe e, nel fine settimana, le denunce sono arrivate a 30. La città più colpita dal fenomeno è Nîmes, a seguire Tolone, Belfort e Vic-Fezensac (Gers). Sabato, 4 giugno, una ventina di persone che avevano partecipato alla registrazione del programma La chanson de l’année (La canzone dell’anno) di venerdì hanno segnalato di essere state punte. I ragazzi hanno avvertito la sicurezza che è riuscita a fermare otto persone, di cui una in possesso di una siringa e le altre sette di piccoli aghi da 2 centimetri. Lo stesso sabato due ragazzi e quattro ragazze, tra i 17 e 18 anni, hanno denunciato di essere stati punti all’International University Music Festival. Altre quattro denunce sono poi arrivate dal festival Pentecostavic a Vic-Fezensac, nel Gers, ma si registra che qui le punture siano state almeno 11

Leggi tutto: https://www.open.online/2022/06/09/francia-punture-selvagge-500-segnalazioni/

Articoli correlati

“Gli ucraini depongano armi a Mariupol”, la mossa di Putin sui negoziati: cosa offre in cambio

“Gli ucraini depongano armi a Mariupol”, la mossa di Putin sui negoziati: cosa offre in cambio

Segnali contrastanti dai colloqui di pace di Istanbul fra Russia e Ucraina. Nel novero delle “speranze”…
Il nuovo virus (la Russia) e i centri Nato già sul suolo ucraino

Il nuovo virus (la Russia) e i centri Nato già sul suolo ucraino

Roberto Speranza è intoccabile: è veramente protetto dai poteri forti che rappresenta. Proprio lui, insieme al…
Il solito, ipocrita Occidente terrorista: Putin “aggressore”

Il solito, ipocrita Occidente terrorista: Putin “aggressore”

«Ora tutti danno del matto scriteriato a Vladimir Putin, ma i veri folli siamo noi, che…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.