Quando, lo scorso luglio, fu sorpreso in auto con i pantaloni abbassati e una bimba di 10 anni tentò di difendersi dicendo che era stata lei a prendere l’iniziativa. È stato condannato a quattro anni e quattro mesi di reclusione don Paolo Glaentzer, accusato di violenza sessuale.

Questa la sentenza al termine del giudizio, con rito abbreviato, svoltosi davanti al giudice per l’udienza preliminare di Prato che ha stabilito anche un risarcimento di 50mila euro per la vittima. Nessun risarcimento, invece, per i genitori della bambina. La procura di Prato aveva chiesto 5 anni. L’ex parroco della chiesa di San Rufignano a Sommaia di Calenzano (Firenze) fu arrestato il 23 luglio 2018 e si trova agli arresti domiciliari. Era stato visto da un passante mentre di sera era in macchina con la bambina, la persona aprì uno sportello della vettura e fece allontanare la bimba. Ci fu un parapiglia e il sacerdote rischiò il linciaggio prima di essere portato via dai  carabinieri fatti intervenire nel frattempo. Durante l’interrogatorio confessò al procuratore capo di prato, Giuseppe Nicolosi, di essersi appartato più di una volta con la bimba, che era seguita dagli assistenti sociali. Non solo, aveva dichiarato anche di intendere il suo rapporto con la bambina come una relazione affettiva, e che sarebbe stata sempre lei a prendere l’iniziativa.

Il sacerdote era stato sospeso “cautelativamente”, dall’arcivescovo di Firenze, cardinale Giuseppe Betori, “dall’esercizio del ministero pastorale”. “Alla diocesi di Firenze non erano mai arrivate informazioni o segnali che potessero lasciare intuire condotte deplorevoli né tanto meno comportamenti penalmente rilevanti – spiegava una nota della curia dove si ricorda che don Paolo Glaentzer era ospite della diocesi e non fa parte del clero fiorentino – altrimenti la diocesi avrebbe immediatamente agito”.  “Ho visto un prete uscire dalla casa dei vicini, dopo un po’ non l’ho visto tornare e ho pensato di andare a controllare. Ho notato la bambina in macchina con lui e con il mio babbo siamo intervenuti” aveva raccontato l’uomo che aveva sorpreso il sacerdote.

Sorgente: https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/03/05/prete-sorpreso-in-auto-con-bambina-condannato-a-4-anni-e-4-mesi-a-prato/5016568/